Home

Mi presento

Attività e programmi

News

Attività didattiche

Contatti

Link

 




 

Escursione al Belvedere di Malvento

Rifugio De GasperiLa località montana di Piano Ruggio è una prateria d’alta quota nel cuore del massiccio del Pollino, a circa 1.500 metri s.l.m.,  circondata da  dolci e  verdeggianti cime.
Una  tortuosa strada tocca i margini del pianoro e conduce ad un piccolo rifugio.
La visita consente di verificare i  diversi  ambienti  naturali dell’area protetta e di raggiungere la più vicina  stazione di  Pini Loricati.

Si effettua una breve escursione, priva di difficoltà; si attraversano splendidi pianori carsici e verdi pascoli, poi ci si addentra in magnifici boschi di faggio con piante secolari, dov’è facile individuare la presenza degli animali selvatici, o almeno seguirne le tracce, fino a raggiungere il Belvedere di Malvento.
Un balcone naturale, con le creste rocciose che precipitano a strapiombo sulla valle del Coscile offre uno splendido panorama dei monti di Orsomarso e consente di ammirare il Pino Loricato, affascinante albero millenario noto simbolo del parco, che si presenta abbarbicato alle rocce, quasi sospeso nel vuoto.

Belvedere di MalventoE’ possibile completare la  visita al  Centro Studi Naturalistici di  Morano Calabro. Un percorso museale, allestito utilizzando antiche abitazioni del caratteristico centro storico, rappresenta i differenti ecosistemi del Parco e le innumerevoli specie faunistiche.
In alternativa  visitare  Rotonda, sede dell’Ente Parco del Pollino, il più meridionale dei comuni lucani, arroccato su uno sperone roccioso da dove domina la  Valle del Mercure, conserva nel Museo di Storia Naturale i resti del mastodontico  Elephas Antiquus italicus e altri reperti fossili di una fauna ormai estinta (Hippopotamus antiquus).

 

Passeggiate tra storia e natura nel Parco Nazionale del Pollino

 

 

tel. e fax 0971 282228 - cell. 349 2643356 - email: alba@giro-vagando.it