Home Mi presento Attività e programmi News Attività didattiche Contatti Link


Attività e programmi
Visite guidate ed escursioni
per le scolaresche
Consigli

A spasso sulle “Dolomiti” -  da Pietrapertosa a Castelmezzano

fortilizio saraceno di Pietrapertosa
La visita  consente di toccare i due  paesi più suggestivi delle  Dolomiti Lucane, unici grazie alla loro  posizione tra le rocce di arenaria, ma raggiungendoli a piedi lungo il  vecchio percorso di collegamento, si ha anche la possibilità di attraversare un  ambiente  naturale di estremo interesse.

Si attraversa il  centro  storico di  Pietrapertosa e si sale fino ai  ruderi del  castello quasi interamente scavato nella roccia.
Il fortilizio,  edificato dai  saraceni intorno all’anno 1000 (dall’alto dei 1.088 metri di altitudine),  offre una panoramica veduta della  Valle del Basento. Nei pressi del Convento di San Francesco s’imbocca un bel  sentiero che scende al greto del torrente  Caperrino sovrastato dagli aspri  picchi  dolomiti.
La presenza di un antico ponte medievale consente di superare il torrente, si prosegue poi passando davanti ad un vecchio  mulino costruito con grossi blocchi di pietra a secco.
veduta Castelmezzano
Un’erta salita, che ancora conserva le  basole  in pietra, conduce al paese di Castelmezzano, incastonato tra le   ripide «arme».

Si  visita la Chiesa madre intitolata alla Madonna dell’Olmo, poi attraversando il  centro storico, con  le  strette vie dove si respira  l’aria di un mondo rurale altrove scomparso, si raggiungono i resti del castello, dove si può ammirare una ripida  gradinata scavata nella roccia che  conduceva all’antico posto di vedetta militare.



N.B. = E’ possibile effettuare una visita prettamente turistica delle due località,
            con trasferimento in Pullman.

 


tel. e fax 0971 282228 - cell. 349 2643356 - email: alba@giro-vagando.it