Una regione “stretta” tra Puglia e Campania, con imponenti rilievi che la separano dalla Calabria: in breve è possibile passare dalle frastagliate scogliere del litorale tirrenico a misteriosi boschi silenziosi; attraversare dolci colline, aspri calanchi, impetuosi torrenti ed ambienti di macchia mediterranea, fino ai litorali sabbiosi della costa ionica. Una terra lambita da due mari, che conserva un ambiente naturale d’ incalcolabile valore ed
incomparabile bellezza, endemismi e laghi di origine glaciale, flora e fauna ricche di insolite presenze, un patrimonio storico-architettonico, antiche tradizioni popolari, riti religiosi e pagani, gastronomia ed artigianato con forti caratteri di unicità.
Abitata dal paleolitico, testimone silenziosa del passaggio di popoli invasori e colonizzatori che hanno lasciato tracce della loro presenza che si sono sovrapposte e stratificate nel corso dei secoli.

 

Per scoprire le bellezze di una terra, parte dell'antica Lucania, ancora poco conosciuta

→ Vedi le proposte Agenzie / Scuole